Sport Coaching

Per eccellere non soltanto fisicamente ma anche mentalmente, se vuoi maggior motivazione e resistenza allo stress; uno specifico allenamento mentale per migliorare performance e gesti tecnici tuoi e del tuo team, superare limiti mentali, comportamenti improduttivi, credenze limitanti, paura del fallimento, paura di vincere, ecc.

“Tutto è possibile. Possono dirti che hai il 90% di possibilità, o il 50%, oppure l’1%, ma ci devi credere. E  devi lottare”
 Lance Armstrong

 

Cos’è lo Sport Coaching?

Il Coaching come lo si intende oggi ha origine proprio dall’ambito sportivo.

All’inizio erano gli atleti russi o tedeschi con quello che all’epoca chiamavano “training autogeno”. Successivamente, negli anni ’70 arrivò Tim Gallwey con il concetto di inner game (gioco interiore), che rivoluzionò per sempre l’allenamento sportivo in generale.

Può essere per un campionato della durata di diversi mesi, per un singolo match oppure addirittura per un singolo gesto tecnico che durerà solo una frazione di secondo. Il cervello dello sportivo in quel momento gioca un ruolo fondamentale. Il fisico, per quanto allenato e reattivo, è sempre governato dalla mente. Questo i migliori atleti di ogni disciplina lo sanno. Ed è proprio per questo che ricorrono a un Coach Mentale (Mental Coach) per migliorare le proprie performance.

E’ solo con il giusto approccio mentale infatti che si più riuscire ad andare oltre i propri limiti.

Il Coach Sportivo individua e aiuta a sviluppare le doti mentali dell’atleta, creando una miscela vincente di qualità fisiche, tecniche e mentali atte a raggiungere con efficacia la Peak Performance.

Quali risultati posso ottenere dal Mental Coaching?

Risultati:

  • Miglioramento dei tuoi risultati sportivi attraverso lo sviluppo delle tue performance;
  • Maggiore capacità di concentrazione in termini di intensità e durata;
  • Gestione ottimale della tensione e dello stress prima, durante e dopo la gara;
  • Mente “libera”, concentrata e focalizzata sull’obiettivo;
  • Risultati di alto livello con sempre maggiore continuità;
  • Più veloce risposta agli stimoli esterni;
  • Maggiore sensazione di benessere psicofisico.

Imparerai a:

  • Comprendere meglio i meccanismi che regolano il tuo cervello;
  • Utilizzare le leve che governano ed influenzano i tuoi stati d’animo;
  • Imparare ad individuare velocemente i problemi per poi focalizzarti sulle soluzioni;
  • Entrare sempre più velocemente negli stati d’animo a te più utili nei diversi momenti;
  • Dirigere la tua attenzione e concentrazione in maniera più utile e produttiva;
  • Prepararti mentalmente al meglio per la gara.

Ovviamente, i vantaggi dello Sport Coaching possono riguardare sia un singolo atleta che una squadra, un gruppo o un team.Il vantaggio del Mental Coaching Sportivo è che i risultati sono facilmente misurabili (in punti, gol, assist, centimetri, secondi, ecc…). Avendo un riscontro preciso, puoi chiaramente verificare i progressi che stai facendo per arrivare al risultato desiderato.

Un esempio sull’efficacia dell’allenamento mentale per sportivi

In un famoso studio condotto dall’Università di Chicago, un team di giocatori di pallacanestro è stato diviso in 3 gruppi. Ad ogni gruppo gli è stato chiesto di allenarsi sui tiri liberi e le percentuali di realizzazione sono state registrate.

Successivamente, ogni gruppo ha svolto per 30 giorni le sessioni di allenamento in maniera diversa:

  • Al gruppo 1 è stato detto di non allenarsi (gruppo di controllo).
  • Al gruppo 2 è stato detto di allenarsi sul campo per 1 ora ogni giorno.
  • Al gruppo 3 è stato detto di non allenarsi in campo, ma di allenarsi mentalmente per 1 ora ogni giorno.

Alla fine del periodo di 30 giorni i 3 gruppi sono stati di nuovo valutati sulle percentuali di realizzazione dei tiri liberi. Risultato?

  • Il gruppo 1 (che non si è allenato) non ha avuto miglioramenti.
  • Il gruppo 2 (che si è allenato sul campo) ha migliorato la percentuale di realizzazione del 24%.
  • Il gruppo 3, cioè il gruppo che si è solo allenato mentalmente, ha avuto un miglioramento del 23%.
    Una percentuale praticamente identica a quella di chi si è allenato sul campo, senza versare una goccia di sudore!

Immagina quale potrebbe essere il miglioramento delle prestazioni che puoi ottenere unendo l’allenamento fisico alle tecniche di allenamento mentale!!!